SPETTACOLI Concerti         Pubblicata il

La PFM incanta ed emoziona il pubblico di Lucera


foto - Official PFM -Ladonisi Photos
Franz Di Ciocco - foto di Francesco Stoppi


Grande successo di pubblico ed emozioni interminabili per il concerto della PFM  a Lucera.

Un autentico bagno di folla, con migliaia di persone che hanno gremito piazza Matteotti a Lucera, per assistere al concerto della Premiata Forneria Marconi, organizzato in occasione dei festeggiamenti in onore di Santa Maria Patrona.
La rock band italiana più famosa nel mondo, sulla cresta dell’onda da 45 anni, ha dato vita a uno spettacolo entusiasmante e coinvolgente. Di Cioccio, li  frontman e batterista  del gruppo, ha fatto da mattatore della serata, mandando in estasi i tanti fans, arrivati, come previsto, anche dai paesi limitrofi.
La band ha dato vita a uno spettacolo carico di energia, proponendo oltre ai più grandi successi, una versione contemporanea della Danza dei Cavalieri di Prokofiev e l’immancabile finestra dedicata a Fabrizio De André.  
Certamente la voce di Franz Di Cioccio non è quella di Lanzetti o Faber, ma la PFM  resta un  gruppo dall’infinito talento, precursore della musica moderna italiana e tra i pochissimi ad aver avuto successo suonando rock in Inghilterra e negli Stati Uniti.
Il concerto è stato un crescendo di emozioni, ricco di assoli strumentali, con le note magiche del violino che hanno letteralmente sedotto il pubblico. Tanti presenti in Piazza erano over 50, è normale. Uomini e donne che hanno saltato come se avessero vent’anni. Perché ieri sera li hanno avuti di nuovo, glielo leggevi negli occhi. Ma anche tanti ragazzi, che cantavano tutte le canzoni.

Chi è rimasto a casa, magari frenato dalla pigrizia piuttosto che dai pregiudizi , ha perso l’occasione di fare un viaggio attraverso la grande musica, assieme a musicisti straordinari in un'atmosfera unica.

a.z.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic